LO SBIANCAMENTO DENTALE

Lo sbiancamento dentale ottenuto con il laser è indicato per migliorare aspetto, colore e lucentezza dei denti. Come sappiamo, alcune sostanze possono rovinare la cromia del dente, originando piccole ed antiestetiche macchie iperpigmentate (nere, gialle, rosse) che opacizzano l'intera superficie dentale. Il fumo, l'avanzamento dell'età, le cure farmacologiche (soprattutto antibiotiche) e la somministrazione di particolari alimenti o bevande - come caffè, tè, liquirizia e coloranti artificiali - finiscono col rovinare l'estetica dei denti. È proprio in queste circostanze che l'utilizzo del laser costituisce uno dei numerosi metodi indicati per sbiancare i denti.